Fiocco nascita

In questo post vorrei mostrarvi come ho realizzato un fiocco nascita in stoffa!

Ecco il risultato:

Fiocco nascita

Occorrente:

  • Stoffa di cotone colorata
  • Tela aida 44 (se 55 il ricamo viene ancora meglio), filo moulinè e ago per punto croce
  • Ovatta per imbottire il fiocco
  • Pizzo

Cartamodello:

Di seguito il modello con le misure dei singoli pezzi che compongono il fiocco e alcune istruzioni:

Fiocco nascita istruzioni

Istruzioni:

Ritagliate sulla stoffa colorata (mettendola doppia) i pezzi n.1, 2 e 3 indicati nel disegno.

Ritagliate anche la tela aida (mettendola doppia). (In alternativa potete fare il retro con la stoffa colorata e il fronte con la tela). Ricamate a punto croce la tela. (Mantenete il ricamo a più di 2 cm dal bordo perchè poi dovrete cucire e risvoltare la stoffa).

Occupatevi ora del fiocco: prendete il pezzo n.1 (la stoffa deve essere doppia e girata sul rovescio), imbastite e cucite il rettangolo lasciando 10 cm circa di apertura. Inserite poi la mano nell’apertura e risvoltate la stoffa. Imbottite con l’ovatta e chiudete l’apertura cucendo a mano con un punto nascosto.

Ora prepariamo in “nastrino” di stoffa colorata che useremo per stringere questo rettangolo imbottito e creare l’effetto fiocco: prendete il pezzo n.2 (la stoffa deve essere doppia e girata sul rovescio), imbastite e cucite il rettangolino lasciando un lato corto aperto. Inserite poi il dito nell’apertura e risvoltate la stoffa. Chiudete l’apertura cucendo a mano con un punto nascosto.

Stringete il rettangolo imbottito con questo nastrino nel punto centrale e stringete bene, fermate con ago e filo quando siete soddisfatte dell’effetto creato.

Ora prendete il pezzo n.3 (la stoffa deve essere doppia e girata sul rovescio), imbastite e cucite lasciando 10 cm circa di apertura. Inserite poi la mano nell’apertura e risvoltate la stoffa. Chiudete l’apertura cucendo a mano con un punto nascosto. Infine cucite sul davanti lungo il bordo il pizzo.

Ora prendete la tela aida ricamata (la stoffa deve essere doppia e girata sul rovescio), imbastite e cucite lasciando 10 cm circa di apertura. Inserite poi la mano nell’apertura e risvoltate la stoffa. Chiudete l’apertura cucendo a mano con un punto nascosto. Infine cucite sul davanti lungo il bordo il pizzo.

Cucite queste due parti lunghe al fiocco disponendole in obliquo come nella foto.

Per ultimo create un “gancino” con il pizzo e applicatelo sul fiocco per permettervi poi di appenderlo. Ecco fatto, il vostro fiocco nascita è terminato!

Spero vi piaccia! 🙂

Tovagliette americane con iniziale ricamata

Quest’anno a Natale ho pensato di regalare queste tovagliette per la colazione. Hanno un inserto triangolare in tela aida e sono personalizzate con l’iniziale del nome ricamata a punto croce. Per i nonni invece le ho ricamate come vedete sotto:

Tovagliette americane1

Se volete farle anche voi leggete questo tutorial! 🙂

Occorrente:

  • Stoffa di cotone a quadretti
  • Tela aida e cotone mouline’ in tinta
  • Pizzo
  • Carta velina o di giornale

Tovagliette americane istruzioni2

Procedimento:

Ritagliate sulla carta velina un rettangolo 30 x 40 cm.

Mettete la stoffa di cotone doppia e ritagliate il rettangolo (con il cartamodello puntato con spilli).

Ritagliate un quadrato di tela aida di misura 17 x 17 cm e ricamatelo a punto croce su metà area tenendovi lontane dai bordi (1). Piegate il quadrato in due (2) e imbastitelo sul dritto della stoffa doppia, nello spigolo (3). Cucite però solo sul primo strato di stoffa!

Cucite a macchina il pizzo sul bordo rimasto aperto del triangolo di tela aida, così da chiuderlo e da rifinirlo meglio (4). Rigirate il pizzo sulla stoffa nei punti terminali e fissate con dei punti a mano in modo che stiano ben fermi.

Ora girate la stoffa sul rovescio (cioè dritto contro dritto), imbastite e cucite ad 1 cm dal bordo lungo tutto il perimetro del rettangolo, lasciando un’apertura di 10 cm circa per consentirvi di inserire la mano e rigirare poi la stoffa.

Rigirate la stoffa, chiudete con dei punti nascosti l’apertura rimasta aperta e fate un’altra cucitura sul diritto sempre lungo tutto il perimetro per rifinire meglio il lavoro. Ecco la tovaglietta finita (5) e un dettaglio del ricamo (6)!

Buon lavoro! 🙂