Focaccia

Ecco una ricetta perfetta per una cena informale tra amici o per una festa. La foccaccia tagliata a pezzi e imbottita di salume e formaggi e’ davvero golosa!

Questa ricetta e’ di mia cognata ed e’ stata testata da mio marito mooolte volte, quindi il risultato e’ garantito! 🙂

focaccia

Ingredienti (per 4 persone):

Con queste dosi otterete l’impasto per una teglia da forno.

  • 400 gr farina 00
  • 400 gr farina Manitoba
  • 8 cucchiai di olio e.v.o.
  • 1 cucchiaio raso di sale fino
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato
  • 3 bicchieri di acqua (o latte) calda (ma non bollente)
  • 2 bustine di lievito di birra secco (o 2 cubetti di quello fresco)
  • sale grosso q.b.
  • rosmarino q.b.

Preparazione:

Sciogliete il lievito con lo zucchero in un po’ di acqua calda.

In una capiente terrina mescolate la farina, il sale, l’olio e il lievito sciolto. Aggiungete un po’ di acqua se l’impasto risulta troppo secco e lavorarlo bene. Ogni tanto sbattere la palla ottenuta per 7-8 volte sul piano.

Una volta ottenuta un palla di impasto ben omogeneo incidete col coltello una croce sulla superficie e mettete la palla in una terrina chiusa con un sacchetto pulito.

Fate riposare per 2 ore nel forno (spento) chiuso.

Trascorso il tempo di lievitazione l’impasto avra’ raddoppiato il suo volume, toglietelo dal forno e reimpastatelo.

Nel frattempo ungete la teglia con olio e stendete l’impasto. (Se dovesse risultare difficile perche’ l’impasto tende a ritornare alla dimensione di prima, copritelo con un canovaccio pulito umido e lasciatelo riposare un po’).

Spennellate la superficie con olio e cospargete con un trito di sale grosso e rosmarino.

Riponete l’impasto nella teglia in forno acceso a 50 gradi per 30 minuti poi togliete dal forno. Ecco la focaccia prima della cottura:

focaccia2

Infine accendete il forno a 180 gradi e cuocete per 30-40 minuti circa finche’ la superficie risultera’ dorata.

Tagliate la focaccia a pezzetti e servite con salumi e formaggi misti. (Io preferisco mortadella, prosciutto crudo, salame e fontina, gorgonzola, stracchino).

Potete anche preparare delle salsine a base di verdure, per esempio una salsina ai peperoni.

Buon appetito! 🙂