Gufo in stoffa

In questo tutorial vorrei mostrarvi come realizzare un delizioso gufetto in stoffa, perfetto come portafortuna e da regalare!

Gufo

 Occorrente:

  • Pannolencio (rosso)
  • Cotone (quadrettato verde)
  • Feltro giallo
  • Feltro bianco
  • 2 bottoni neri
  • Ovatta

Cartamodello:

Ecco il cartamodello dei vari pezzi che compongono il gufetto. Se lo stampate in un foglio A4 senza scalarlo avrete l’esatta dimensione che vi serve. In alternativa nell’immagine ho indicato alcune misure e potete ricavarvi voi i cartamodelli! :)

istruzioni gufetto1

Procedimento: 

Puntate con gli spilli i cartamodelli sulle stoffe e tagliate le due sagome (1), io ho usato il pannolencio rosso per la testa del gufetto e il cotone quadrettato verde per il davanti. Scegliete stoffe di materiali e colori contrastanti. avrete un effetto migliore!

Mettete le due stoffe diritto contro diritto (cucirete quindi sul rovescio) e cercate di far combaciare uno dei due lati curvi come in figura (2). Imbastite e cucite le due stoffe su tale lato curvo (3-4).

Sovrapponete ora le due stoffe lungo l’altro lato curvo (5), imbastite e cucite (6) proseguendo la cucitura fino a chiudere la punta (7-8).

Rigirate la stoffa, ecco il risutato (9).

Istruzioni gufetto3

Rivoltate e fermate con uno spillo la punta del gufetto (10) e inserite l’ovatta (11).

Con ago e filo fate una filza lungo tutto il perimetro (12) e stringete in modo da chiudere la base (13). Ecco il gufetto quasi pronto (14).

Ritagliate sul feltro giallo le zampine e cucitele a mano alla base (15).

Ritagliate sul feltro bianco i due cerchietti, cucitevi sopra i bottoni e applicate a mano gli occhietti, ecco il gufetto finito (16), carino vero?

Buon lavoro! :)

 



Commenti

Gufo in stoffa — 7 commenti

  1. hai ragione scusami lo schema c’è mi manca solo quello del papillon ,appena lo realizzo di invio la foto sempre su questo indirizzo? grazie francesca

  2. Mi piacerebbe realizzare questo tuo bel gufetto ,per poterlo regalare come buon auspicio e fortuna,mi potresti dire i colori da usare,e come posso metterci un pappilon al collo in quanto lo visto in un negozio ed era al quanto simpatico.grazie francesca P.S.: questa è la mia email francesca.apicella@virgilio.it

    • Ciao Francesca! Puoi usare i colori che preferisci (io ho usato il rosso e il verde come vedi nelle foto). L’importante, secondo me, per aver un effetto migliore sia che usi una stoffa a fantasia ed una a tinta unita che si abbini come colore!
      Per il papillon puoi usare del feltro nero. Taglialo della forma del papillon e cucilo al collo del gufo. Spero di esserti stata utile. Se vuoi mandami il risultato del tuo lavoro. Ciao! Cinzia :)

  3. Ciao Rosaria,
    non mi è chiaro come mai non riesci a girare la stoffa.
    Dopo aver cucito la seconda curva (fai combaciare il più possibile le due stoffe partendo dalla base), prosegui la cucitura unendo i due lembi di stoffa tinta unita. Otterrai una punta un po’ stretta. Quando giri la stoffa aiutati con un oggetto stretto (per esempio la parte posteriore di una matita) per rigirare anche la punta e fai un po di pressione in modo da ottenere un bel cono il più possibile appuntito! Questo sarà il musetto del gufo…
    Fammi sapere se ci sei riuscita.
    A presto,
    Cinzia :)

  4. ciao avevo pensato di fare questo gufetto, una sola cosa non mi è chiara….
    cucio la prima curva fino alla punta
    cucio la seconda
    e poi la stoffa tinta unita
    ma non mi resta lo spazio per girare :(
    cosa sbaglio?
    grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>